mercoledì 16 maggio 2018


"Di terra e di cielo" arriva all'undicesima edizione,
una rassegna cinematografica dedicata all'ambiente, alla natura, alla scoperta del mondo e alla bellezza della vita.
Un impegno che porta a guardare i grandi problemi ambientali planetari ma anche le contraddizioni ed i pericoli crescenti nel nostro territorio.

Fin dal 2004 quest'iniziativa ha chiamato a raccolta enti ed associazioni sensibili alla tematica ambientale per mostrare che un altro futuro è possibile, ma va costruito tutti insieme.



Come ogni anno infatti Legambiente Varese, insieme ad altre associazioni, partecipa attivamente a questa rassegna cinematografica.



Il 9 Maggio in sala Montanari, Legambiente ha collaborato con l'associazione MareVivo per la proiezione di un documentario, intitolato A Plastic Ocean, che trattava l'enorme problema della presenza di plastica nei nostri mari.

Il 12 maggio ai Mulini di Gurone, è stato proiettato un cortometraggio di Marco Tessaro su
“Il paesaggio rurale del Parco del Ticino, tutela e minacce: gli ambienti di marcita e le pressioni di trasformazione del territorio”
Subito dopo la proiezione è stata una tavola rotonda con i seguenti relatori: Michele Bove (Settore Agricoltura e Sviluppo Rurale Parco del Ticino) e Gioia Gibelli (Consigliere con delega al Settore Pianificazione Paesaggio Gis Parco del Ticino), Barbara Meggetto (Presidente Legambiente Lombardia), Renata Lovati (agricoltore, Presidente Donne in Campo Lombardia - CIA).


Il 19 maggio, invece, vi aspettiamo, sempre ai Mulini di Gurone, per la proiezione del film "Il bacio azzurro".
IL BACIO AZZURRO è un film del 2015, diretto da Pino Tordiglione, sul tema dell'acqua.



Grazie a un compito scolastico e alle vacanze, nonno Angelo accompagna Francesco
in un viaggio straordinario di scoperta e di consapevolezza: conoscerà il
mondo magico dell’acqua!

Sarà presente Lorenzo Baio, settore acque di Legambiente Lombardia.

Prima del film, "LA BIODIVERSITÀ CHE SCORRE", video a cura di Istituto Oikos.

Vi aspettiamo!!

Nessun commento: