mercoledì 16 maggio 2018


"Di terra e di cielo" arriva all'undicesima edizione,
una rassegna cinematografica dedicata all'ambiente, alla natura, alla scoperta del mondo e alla bellezza della vita.
Un impegno che porta a guardare i grandi problemi ambientali planetari ma anche le contraddizioni ed i pericoli crescenti nel nostro territorio.

Fin dal 2004 quest'iniziativa ha chiamato a raccolta enti ed associazioni sensibili alla tematica ambientale per mostrare che un altro futuro è possibile, ma va costruito tutti insieme.



Come ogni anno infatti Legambiente Varese, insieme ad altre associazioni, partecipa attivamente a questa rassegna cinematografica.

lunedì 9 aprile 2018

 

GIORNATA DEL VERDE PULITO 2018

Una domenica di cittadinanza attiva, una giornata che è un gesto d’amore per la propria città: è la Giornata del Verde Pulito, che domenica 15 aprile vedrà diversi gruppi di varesini, armati di guanti protettivi, palette, pinze e sacchi dell’immondizia, scendere per le strade e aiutare a ripulire i quartieri.
Un’iniziativa proposta dal Comune attraverso l’assessorato all’Ambiente, Benessere e Sport di Dino De Simone, che ha coinvolto Legambiente, realtà che da sempre promuove le giornate di pulizia come questa, e tante realtà rionali, che domenica si rimboccheranno le maniche tutti insieme. La Giornata del Verde Pulito è stata istituita dalla legge regionale n. 14 del 20 luglio 1991, e da allora dà modo ai comuni di sensibilizzare e informare i cittadini sulle questioni ambientali, oltre a favorire azioni concrete di pulizia e sistemazione di aree verdi, o comunque punti importanti per la vita dei quartieri.
«La Giornata del Verde Pulito – dice l’assessore Dino De Simone – Rappresenta un'occasione di partecipazione attiva dei cittadini, di associazioni e gruppi di volontariato, per prendersi cura di un pezzetto di città, completando quello che gli operatori nostri e di Aspem già fanno ogni giorno».
Un’occasione anche per vedere in azione quello che potrà essere, tra poche settimane, l’inizio del progetto “Varese Bene Comune”: capofila è cooperativa Naturart, che lo porta avanti con la collaborazione di Legambiente, Labsus, Csv Insubria, associazione Progetto Concittadino e molte altre realtà, che andranno ad aggiungersi man mano che il progetto si svilupperà, prendendosi cura della città in modo più continuativo.

Domenica, comunque, gli appuntamenti per la città saranno diversi:
• Bizzozero: alle 9 con gli Amici di Bizzozero in piazza Sant’Evasio
• Varese centro: dalle 9.30 con il centro diurno “Il Viandante”in via Grandi
• Varese centro: dalle 9 con Legambiente in via Rainoldi 14
• San Fermo: dalle 9.30 con i Genitori di San Fermo in via Monfalcone
• Calcinate degli Orrigoni: dalle 9.30 con Utopia Tropicale in largo della Pesa
• Calcinate degli Orrrigoni: dalle 9 con Alessandro Goitan in via Valle Luna
• Bobbiate: dalle 15 con Francesco Paolucci in piazza Bossi

Per partecipare è possibile scrivere una e-mail, sia come singoli che come gruppi, a direzione.ambiente@comune.varese.va.it. Guanti, sacchetti e altro materiale per la pulizia saranno forniti dai referenti, ma chi ne avesse di propri è pregato di portarli.

venerdì 6 aprile 2018

Assemblea ordinaria 2018

E’ convocata l’assemblea ordinaria dei soci di Legambiente Varese Onlus in prima convocazione domenica 15 aprile ore 8.00 e in seconda convocazione lunedì 16 aprile 2018 alle ore 18.00 presso la sede di via Rainoldi n°14 
Con il seguente ODG: 

  • • Benvenuto ai nuovi soci 
  • Approvazione del bilancio 2017 
  • Approvazione bilancio preventivo 2018 
  • Relazione attività 2017
  • Intervento della presidente regionale Barbara Meggetto
  • Programmazione 2018
  • Rapporti e convenzioni progetto Mulini di Gurone
  • Varie ed eventuali
LEGAMBIENTE VARESE ONLUS
La presidente 
Valentina Minazzi

lunedì 12 marzo 2018

La chiusura dell’Anello sul Fiume: da comunità resiliente a propulsore di nuove energie


L’Anello sul Fiume chiude, ma il progetto finanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito del bando “Comunità Resilienti” ha innescato una serie di processi in grado davvero di far ripartire la piccola comunità dei Mulini di Gurone, cresciuta sull’Olona all’ombra della collina di Bizzozero da una parte e di Malnate dall’altra.
Dalla “Pulizia acrobatica” ai corsi di orto e apicoltura, passando per le iniziative del collettivo Casamatta, Legambiente è stata capace di innescare un processo virtuoso per cui un gruppo di antiche cascine destinate a finire periodicamente sott’acqua è diventato il centro di un nuovo modo di vedere le cose e di fare ambientalismo attivo.
Per questo, dopo due anni di progetto, domenica 18 marzo l’Anello sul Fiume chiude con una festa in cui si parla di ferrovie dimenticate, bellezze naturali, gestione forestale condivisa, miele.

giovedì 8 marzo 2018


LA QUADRATURA DELL'ANELLO
 
Dopo due anni di progetto, domenica 18 marzo l’Anello sul Fiume chiude con una festa in cui si parla di ferrovie dimenticate, bellezze naturali, gestione forestale condivisa, miele.
• Alle 10 si comincia con un’iniziativa a cura dei volontari di Legambiente Malnate, per una passeggiata lungo l’Olona, con visita alle Cave di Molera, il “monumento naturale” a pochi passi dai Mulini di Gurone.
• Alle 12 si torna ai Mulini per la “Festa delle api: pane, miele e… fantasia”
• Alle 15, invece, è previsto un incontro con i proprietari di boschi per confrontarsi sulle linee guida per una “Gestione forestale condivisa”.