mercoledì 4 giugno 2014

"Di terra e di cielo" verso la conclusione, tra lucciole e vino

E’ alle battute conclusive la rassegna cinematografica dedicata all’ambiente “Di terra e di cielo”, che per oltre un mese ha portato film, documentari ed esperienze in tanti luoghi della provincia varesina. Un progetto, giunto alla settima edizione, promosso da Filmstudio '90, Legambiente e Lipu insieme ad una vasta rete di associazioni.
Al Cinema Nuovo a Varese, giovedì 5 giugno alle 16 e alle 21 viene proposto “All is lost” di J.C. Chandor, dove Robert Redford interpreta un uomo solo in lotta per la sopravvivenza in mezzo all’oceano, sopra un canotto gonfiabile, che attende la fine della tempesta che ha fatto affondare la sua barca. Naufragio e solitudine, attesa di un aiuto, lotta contro un destino avverso, sono i temi di un film dove la parte del comprimario la fa il mare. Il costo dell’ ingresso è di 5 €.

La settimana offre ancora un originale appuntamento, questa volta a Barasso, venerdì 6 giugno, al Ristorante Filetto e Controfiletto (dove è possibile anche godere di apericena con 10 euro). A presentare e commentare il film “Ricky” di Francois Ozon sarà Paolo Mottana, professore dell’Università Bicocca, che condurrà con i presenti una lettura immaginale del film, che vede al centro di una commedia di taglio sociale la bizzarra nascita di un bimbo cui un giorno spuntano le ali. Il costo dell’ ingresso è di 6 €.

Si torna alla Sala Filmstudio’90 a Varese martedì 10 giugno alle ore 21 (€5) dov’è in programma "Lucciole per lanterne" diretto da Stefano e Mario Martone, dedicato alla privatizzazione delle risorse idriche in Patagonia da parte dell’Enel, ente italiano che attraverso la spagnola Endesa è proprietario di fatto dell’acqua in Patagonia. Una contraddizione che rischia, tra l’altro, di essere poco comprensibile in Italia, dove attraverso il referendum sull’acqua è stato ribadito il diritto all’acqua come bene pubblico.
Chiusura della rassegna a Cassano Valcuvia domenica 15 giugno, alle ore 18, con la proiezione di "Rupi del vino" presso il Circolo Il Farina: un documentario di Ermanno Olmi, dedicato alle tradizioni valtellinesi, alle sue vallate, alle coltivazioni, ai suoi vigneti e alla “sostanza di sacralità” dei riti contadini. Ingresso gratuito.

Nessun commento: